Elenco dei prodotti per marca Champagne Forest-Marie

Come testimonia l'atto di proprietà antistante risalente al 1746, la coltivazione della vite ha una lunga tradizione nella famiglia Forest-Marie. Oggi gestisce un patrimonio di vigneti che è andato via via crescendo nel corso di nove generazioni alle quali ognuna ha contribuito con la propria esperienza. Il nome del marchio attuale: Forest-Marié è di per sé un simbolo. Illustra l'unione di due famiglie: una di Trigny, da dove viene Thierry; l'altro da Ecueil dove è nata sua moglie Gracianne. Con i loro figli Louis e Marthe, si sforzano di perfezionare la cura data a ogni vite, secondo le particolarità di ogni località.

86 appezzamenti di terreno, ognuno unico.

Il Mont des Chrétiens, i Blanches Vignes, Les Rosets, Les Chaufours, Coulmiers... impossibile nominare i nomi degli 86 appezzamenti che compongono il loro vigneto. Sono distribuiti su diversi villaggi Ecueil, Sacy, Villedommange classificati Premier Cru e, naturalmente, Trigny dove si trova la pressa e le cantine. Ognuna è unica, per il suo suolo, argilla più o meno calcarea, calcarea o silicea, la sua ondulazione, il suo soleggiamento. Ognuno accoglie il vitigno più adatto alla sua specificità: Chardonnay, Pinot nero o Pinot meunier. La sua esposizione e la sua tipicità dipenderanno anche dalla delicata scelta del momento migliore per la sua raccolta. Una decisione che Thierry e Gracianne non lasciano a nessun altro. Uno dei vantaggi dell essere viticoltori indipendenti.